Vai al contenuto

A Bordeaux, Mollat diversifica nei manga

La Mollat di Bordeaux è una delle più grandi librerie d’Europa, con 2700 metri quadrati e 55 dipendenti che gestiscono quasi 300.000 titoli. Dopo più di cento anni l’attuale titolare, Denis Mollat, ha deciso di aprire una succursale.

Una nuova libreria Mollat, dedicata ai manga, aprirà sabato 7 maggio a Bordeaux. Situata di fronte alla fermata del tram Gambetta-madd, ospiterà 34.000 volumi. «Dai libri ricercati dai collezionisti alle serie più seguite che coprono tutti i generi e tutte le età», spiega in un comunicato il colosso di Bordeaux. Con la creazione dell nuovo spazio specializzato, i fumetti giapponesi «non saranno più accorpati al reparto fumetti, ma in un universo separato».

In questo nuovo spazio non solo si mescoleranno tutti i generi di manga, (Shonen, shojo, seinen, josei, ecc), ma fan e neofiti potranno anche trovare libri sugli anime e le sue tecniche di disegno, artbook e altri libri specifici sul Giappone e sulla japanimation.

Nel corso dell’inaugurazione, il prossimo sabato, è prevista musica dal vivo tratta dalle colonne sonore dei film di Miyazaki, una sfilata di cosplay e omaggi messi a disposizione dalle case editrici di manga fino a esaurimento scorte.

Articolo precedente

Tirature BD: alcuni numeri per il mese di maggio 2022

Articolo successivo

Top 20 BD: i fumetti più venduti della settimana 17/2022 - Elles T2