Vai al contenuto

Actes Sud entra nella scolastica con una collana di romanzi illustrati

A quarant’anni dalla sua fondazione Actes Sud, la casa editrice di Arles con oltre 5000 titoli in catalogo, si lancia nel settore dell’editoria scolastica.

La collana si chiama Les Ateliers d’Actes Sud e consiste in romanzi semplificati e illustrati per le scuole medie e superiori. A corredo dell’iniziativa un sito dedicato, con approfondimenti per gli insegnanti ed esercizi per i giovani lettori.

Secondo quando dichiarato da Tiphaine Pelé, che dirige l’iniziativa, l’obiettivo è quello di ampliare la penetrazione della casa editrice nel mondo dei giovani. Attraverso il sito, per esempio, sarà possibile prenotare presentazioni dei libri direttamente nelle aule scolastiche con la partecipazione degli scrittori e/o degli illustratori pubblicati (quantomeno dei viventi).

I primi titoli annunciati sono Jean-Claude Grumberg con le illustrazioni di Louis de la Taille, Ovidio con Jean Harambat, Joël Pommerat con Nicolas Zouliamis, Robert Stevenson con Laurent Maffre, Laurent Gaudé con Miroslav Sekulic-Struja, Ahmed Madani con Claire Le Gal, e Roy Lewis con Cécile Gaillard.

Articolo precedente

Rue de Sèvres pubblica l'adattamento a fumetti di Idiss, di Badinter

Articolo successivo

I "pulcini" di Heinrich e Jolibois fanno 58 milioni di copie vendute (in Cina)