Vai al contenuto

Fiocco rosa a maggio: nasce Dalva, letteratura e saggistica esclusivamente al femminile

Una nuova casa editrice vedrà la luce in maggio, a Parigi.

Si chiamerà Dalva ed è la “creatura” di Juliette Ponce, già responsabile della narrativa straniera per Buchet/Chastel.

Secondo quanto dichiarato dalla Ponce, Dalva pubblicherà dieci libri all’anno, tra narrativa e saggistica. Il taglio sarà decisamente femminile, la casa editrice infatti pubblicherà esclusivamente libri scritti da donne.

I primi due titoli annunciati sono L’octopus et moi della scrittrice australiana Erin Hortle e Trinity, trinity, trinity della giapponese Erika Kobayashi.

La strategia editoriale di Dalva si inserisce in una tendenza generale che, solo nel 2020, ha portato a un aumento del 15% dei libri scritti da donne.

Articolo precedente

Top 10 BD: i fumetti più venduti della settimana 8/2021

Articolo successivo

"Deadwood Dick" dalla Bonelli al debutto francese con Paquet