Vai al contenuto

I libri più venduti in Francia: settimana 24/2022 – benefici del France Inter

(Classifica assoluta dei libri più venduti in Francia. La classifica, elaborata dall’agenzia GfK, riflette le vendite eseguite tra il 13 e il 19 giugno scorsi).

Benvenuti all’appuntamento settimanale con la classifica top 20 dei libri più venduti in Francia (tutti i generi, tutti i canali).

Al primo posto della classifica di questa settimana troviamo il vincitore del prestigioso Goncourt… dello scorso anno! Il risultato, opera dell’edizione tascabile di L’anomalie, di Hervé Le Tellier, è il segno della popolarità del clamoroso best-seller (edito da Folio, in Italia per La nave di Teseo). Le copie vendute in sette giorni sono state 16.411.

A scendere arrivano il quinto volume di Kaiju n° 8 di Naoya Matsumoto (11.251 copie) e il settimo di Cahiers d’Esther, L’histoire de mes 16 ans di Riad Sattouf (10.723 copie).

I tascabili continuano ad affollare la classifica con l’emozionante 1991 di Franck Thilliez (9835 copie) e Trois di Valérie Perrin che, dopo dodici settimane sui banconi delle librerie, ha attirato altri 9083 lettori. Poi il terzo volume della saga 9 di Marc Lévy, Noa, edito dalla Robert Laffont, che ha conquistato la sesta posizione con 8.957 copie vendute.

Seguono in classifica altri libri molto “estivi”, Les possibles di Virginie Grimaldi (8252 copie) e Skidamarink di Guillaume Musso (7860 copie). Sono seguiti da vicino da La boîte à magie di Camilla Läckberg e Henrik Fexeus, con 7818 vendite. Infine, L’affaire Alaska Sanders di Joël Dicker chiude la top 10 e vende 7.778 copie (ben 15 settimane dopo la sua pubblicazione).

Per trovare qualche novità scendiamo fino alla diciottesima posizione dove troviamo un libro pubblicato esattamente un anno fa, Mahmoud ou la montée des eaux, di Antoine Wauters (editore Verdier). È la storia ambientata nella Siria odierna del vecchio Mahmoud che, con una piccola barca, rema fino al centro del lago el-Assad, risultato dalla costruzione della diga Taqba, nel 1973. In fondo al lago, la sua casa d’infanzia.

Se il libro è arrivato dopo un anno nella top 20 è merito del premio radiofonico France Inter, vinto da Wauters due settimane fa. Viva la radio!

È tutto per questa settimana, a rivederci alla prossima!

1 L’anomalie, di Hervé Le Tellier (Folio)
2 Kaiju n.8 T5, di Naoya Matsumoto (Kazé Manga)
3 Les cahiers d’Esther T7: Histoires de mes 16 ans
4 1991, di Franck Thilliez (Pocket)
5 Trois, di Valérie Perrin (Le livre de Poche)
6 Noa, di Marc Levy (Robert Laffont)
7 = Les possibles, di Virginie Grimaldi (Le Livre de Poche)
8 Skidamarink, di Guillaume Musso (Le livre de poche)
9 La boîte à magie, di Camilla Läckberg e Henrik Fexeus (Actes Sud)
10 L’Affaire Alaska Sanders, di Joël Dicker (Rosie & Wolfe)
11 Le monde sans fin, di Christophe Blain e Jean-Marc Jancovici (Dargaud)
12 Guerre, di Louis-Ferdinand Céline (Galimard)
13 Jujutsu kaisen T15, di Gege Akutami (Ki-oon)
14 R Labyrinthes, di Franck Thilliez (Fleuve Noir)
15
16 L’enigme de la chambre 622, di Joël Dicker (Rosie & Wolfe)
17 R Le serpent majuscule, di Piere Lemaitre (Le livre de poche)
18 N Mahmoud ou la montée des eaux, di Antoine Wauters (Éditions Verdier)
19 Les sept soeurs T7: La soeur disparue, di Lucinda Riley (Le Livre de Poche)
20 N Faites votre glucose révolution, di Jessie Inchauspé (Robert Laffont)

(Elaborazione di Verticale Francese su dati GfK/Edistat)

Articolo precedente

Top 20 BD: i fumetti più venduti della settimana 24/2022 - Di Gregorio & Barbucci

Articolo successivo

Top 20 BD: i fumetti più venduti della settimana 25/2022 - doppietta di Barbucci