Vai al contenuto

Le Passager clandestin vara una sua collana di fumetti

Uscirà il prossimo 6 ottobre Déraillée, il primo fumetto delle edizioni Passager clandestin, firmato da Jo Mouke e Julien Rodriguez.

Le Editions du Passager clandestin hanno annunciato la creazione di una collana di fumetti a partire dal prossimo autunno. La serie si aprirà il 6 ottobre con il volume Déraillée, di Jo Mouke e Julien Rodriguez. Il libro è la cronaca a fumetti di una storia di dipendenza e depressione e dichiara di appartenere al genere dell’autofiction. Il libro avrà una tiratura di 3.500 copie con un prezzo di copertina di 20 euro.

Altri fumetti saranno presto aggiunti alla collana, ma a un “ritmo ragionevole”, secondo Josépha Mariotti, co-titolare dell’azienda.

Conosciuta fin dalla sua creazione nel 2007 per i suoi libri di critica sociale, la casa editrice Passager clandestin pubblica soprattutto saggi che trattano di ecologia politica, decrescita, disobbedienza civile, femminismo e decolonialismo. Dal 2013, il suo catalogo comprende anche racconti di fantascienza e di anticipazione nella collana “Dyschroniques”.

Articolo precedente

Quindici romanzi nella prima selezione del Premio Goncourt 2022

Articolo successivo

Top 20 BD: i fumetti più venduti della settimana 35/2022 - Doppietta di Dargaud