Vai al contenuto

Oxmo Puccino esordisce nella narrativa con JC Lattès (tiratura di 55.000 copie)

La casa editrice JC Lattès pubblicherà il prossimo 19 maggio il romanzo d’esordio dell’icona del rap francese Oxmo Puccino.

L’evento si riflette anche sulla tiratura del libro, titolato Les réveilleurs de soleil, che uscirà in 55.000 copie con l’etichetta La Grenade.

Dalla quarta di copertina:

Poiché il sole non sorge più, la vita si sta lentamente spegnendo. Rosie teme per la salute di suo nonno Edmond, che ha attacchi di tosse. Dall’alto dei suoi tredici anni, decide di trovare un modo per riportare il sole e va a cercarlo con la sua Harley. Ma la sua buona volontà non è sufficiente. Dopo aver fallito nel convincere Noah, l’uomo più ricco del mondo, ad aiutarla, si imbarca in un’epopea che la farà incrociare la strada con Twilight, un’emarginata dal cuore grande, Dawn, il suo angelo custode, Venere, la donna più bella nel mondo, il famoso Famos, Ilra il mago e suo marito il gatto Cinno, Momo il pescatore, un campanaro e persino di elefanti calciatori.
Ma chi riuscirà a risvegliare il sole?

In questo luminoso primo romanzo, Oxmo Puccino sfrutta l’energia della giovinezza per sottolineare l’urgenza ecologica, la vanità della fama, la vertigine delle passioni. Con umorismo, poesia e tenerezza, ci offre una storia d’amore e di amicizia, una ricerca iniziatica tra Il Piccolo Principe e Tim Burton.

Oxmo Puccino, che ha già pubblicato un paio di libri ispirati alle sue canzoni e ai suoi testi più poetici affidati a Twitter, è un rapper francese di 45 anni originario del Mali. Vincitore di numerosi premi si è guadagnato l’appellativo dei Black Jacques Brel, per la qualità del suo lavoro.

Articolo precedente

Top 20 BD: i fumetti più venduti della settimana 15/2021

Articolo successivo

I libri più venduti in Francia: settimana 16/2021