Vai al contenuto

Sophie Guerrive: dall’underground alla sceneggiatura del nuovo Spirou e Fantasio

La serie principale di Spirou e Fantasio è ferma al 2016, quando uscì il 55esimo volume della serie, La colère du Marsupilami (Dupuis), opera di Fabien Vehlmann e Yoann.

Adesso l’annuncio che scuote un po’ l’universo dei puristi. Un nuovo team creativo è stato selezionato dall’editore. La serie proseguirà con i disegni dell’apprezzatissimo Olivier Schwartz (sua la trilogia retrò di Spirou e lo spin-off Atom agency). Ai testi arriva Sophie Guerrive, che sarà affiancata da Benjamin Abitan.

Sophie Guerrive, 38 anni, dal 2017 più volte selezionata dalla giuria del Festival di Angoulême e vincitrice quest’anno come Miglior fumetto nella categoria 8-12 anni. Realizza fumetti per ragazzi minimalisti e avventurosi come Tulipe (2024), Le Club des Amis (2024) o Chef Magik (Warum).

La sua nomina è stata una sorpresa ma non si può negare all’editore Dupuis una certa dose di spregiudicatezza nel voler rinnovare una delle serie più importanti del fumetto mondiale e a Sophie Guerrive un innegabile sangue freddo.

Buona fortuna!

Articolo precedente

La nuova graphic novel di Fabcaro esce per 6 pieds sous terre (tiratura 40mila copie)

Articolo successivo

I libri più venduti in Francia: settimana 26/2021, estate manga