Vai al contenuto

Talent Éditions apre alla narrativa francese e internazionale

Casa editrice storicamente focalizzata sulla saggistica (libri di manualistica su sport, business, lifestyle e cultura), Talent Éditions vara una collana di narrativa con prima uscita Chlore, di Bruno Giroux.

Fondata nel 2014, promossa e distribuita da Hachette, la struttura di Talent Éditions ha un menu piuttosto vario, che spazia tra cultura, lifestyle, business e sport. Ha persino pubblicato le memorie di Stan Lee in formato fumetto all’inizio del 2019.

«Fin dall’avvio della sua attività, Talent Éditions ha perseguito l’obiettivo di pubblicare libri per lettori appassionati», recita il comunicato stampa che annuncia la nascita della collana di narrativa.

Prima uscita il prossimo 4 maggio, con un romanzo poetico di Bruno Giroux, Chlore. Poi, a giugno, uscirà un thriller di David Baldacci, Sur le chemin du pardon, autore di bestseller come Les pleins pouvoirs, portato al cinema da Clint Eastwood. Sur le chemin du pardon è il primo libro di una serie dedicata all’agente dell’FBI Atlee Pine.

«Storicamente specializzata nella saggistica, Talent Éditions è riuscita molto rapidamente a distinguersi, in particolare grazie alla nascita di una nuova community sportiva», sottolinea l’editore.

Dobbiamo alla casa editrice vari titoli sul basket – su Michael Jordan e Kobe Bryant – ma anche un libro che ripercorre la vita di Jeff Bezos o quella del batterista Travis Barker, membro dei gruppi Blink-182 e +44.

Articolo precedente

Tirature: i primi 5 titoli per diffusione del mese di aprile, Olivier Norek

Articolo successivo

Tirature BD: alcuni numeri per il mese di aprile 2022