Vai al contenuto

Anna Pavlowitch lascia la direzione di Flammarion

Secondo un’indiscrezione pubblicata lo scorso sabato da una rivista specializzata francese, Anna Pavlowitch, direttore generale delle edizioni Flammarion, avrebbe rassegnato le dimissioni.

Pavlowitch ha iniziato la sua carriera in editoria a Pauvert (gruppo Fayard) per poi approdare alle edizioni Ramsay nel 2004. Nel 2007 passa al colosso dei tascabili J’ai Lu, entrando così nella galassia Flammarion (poi acquisita da Gallimard).

In due anni a J’ai Lu passa dall’essere editor della letteratura alla direzione dell’intero marchio.

Dal 2011 viene nominata da Teresa Cremisi in persona al ruolo di responsabile del brand, sostituendo Patrick Gambach, passato a La Martinière.

Nel 2015 lascia J’ai Lu per passare alla direzione della letteratura per Flammarion.

Infine, nel 2018, Antoine Gallimard la nomina con Patrice Margotin rispettivamente amministratore delegato e vice delle edizioni Flammarion e J’ai Lu.

Articolo precedente

Auguri di buone feste, Verticale Francese torna nel 2022

Articolo successivo

L'autrice italiana Arianna Melone vince il Prix Artémisia con "Gianna" (Albin Michel)