Vai al contenuto

Flammarion presenta Delta: una collana di saggistica per partecipare al dibattito contemporaneo

La casa editrice Flammarion inaugurerà il prossimo gennaio la nuova collana Delta, dedicata a saggi incentrati sulle trasformazioni sociali e sulle teorie critiche che le accompagnano.

La collana, diretta da Emmanuelle Lê, affronta le principali questioni sociali dell’oggi, decifrando i discorsi, le pratiche e le contraddizioni in atto. Di fronte all’impoverimento del dibattito pubblico, si tratta di mettere in discussione più che di proclamare, andando oltre la riflessione moralista o l’azione di parte per offrire alternative e nuovi strumenti critici.

I primi due titoli si concentrano sulla governance femminista neoliberista che perpetua le disuguaglianze e l’altro sul destino della libertà di espressione nell’era delle rivendicazioni di ogni tipo. L’obiettivo è quello di privilegiare il dibattito, piuttosto che cercare un consenso fuorviante o una radicalizzazione dei pensieri.

Delta pubblicherà quattro titoli l’anno. Ogni volume sarà in vendita a 19 euro per circa 300 pagine.

Articolo precedente

Il Prix Vendredi 2021 assegnato a Sylvain Pattieu. Menzioni speciali per Joëlle Ecormier e Nastasia Rugani

Articolo successivo

Top 20 BD: i fumetti più venduti della settimana 44/2021, l'esordio di Riad Sattouf l'editore