Vai al contenuto

Florian Zeller dirigerà Hugh Jackman nell’adattamento del suo romanzo “Fils”

Hugh Jackman e Laura Dern saranno i protagonisti dell’adattamento cinematografico dell’opera teatrale dell’autore francese Florian Zeller, Fils (il Figlio).

Florian Zeller, che ha vinto il premio Interallié per La fascination du pire (Flammarion, 2004), dirigerà egli stesso l’adattamento, in quello che sarà il suo secondo lungometraggio dopo The Father, con Anthony Hopkins.

La sceneggiatura è opera dell’inglese Christopher Hampton (Le relazioni pericolose), che ha tradotto il testo per il palcoscenico inglese.

Le Fils racconta la storia del diciassettenne Nicolas che, dopo il divorzio dei genitori, vive con la madre (Laura Dern). Quando scoprono che sono tre mesi che non frequenta la scuola, decidono di mandarlo a vivere con il padre, Pierre (Hugh Jackman), che ha messo su una nuova famiglia e ha appena avuto un figlio. L’arrivo di Nicolas sconvolgerà tutti i riferimenti familiari.

Le Fils è l’ultima parte della trilogia che Florian Zeller ha dedicato alla famiglia: The Father (2012), su André, che soffre di Alzheimer, e The Mother (2010), che è un ritratto di Anne, la figlia di André. La trilogia ha riscosso un grande successo teatrale a livello internazionale, in particolare nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Lo scorso gennaio l’editore Nathan ha realizzato una versione per i bambini in età scolare. Da febbraio l’intera trilogia è disponibile nella nuova collezione tascabile “Folio Théâtre”.

L’adattamento di The Father ha ottenuto sei nomination agli Oscar: miglior film, miglior sceneggiatura non originale, miglior attore, miglior attrice non protagonista, miglior set e miglior montaggio. I premi Bafta inglesi sono stati assegnati per il miglior attore ad Anthony Hopkins e la migliore sceneggiatura adattata per Florian Zeller. Ha anche ricevuto il Premio Goya per il miglior film europeo.

I libri di Florian Zeller, tradotti in tutto il mondo, sono (quasi) tutti inediti in Italia.

Articolo precedente

Agonia: una collana di gialli internazionali per Cambourakis

Articolo successivo

Top 20 BD: i fumetti più venduti della settimana 15/2021