Vai al contenuto

Globe esce da l’École des loisirs e diventa casa editrice a sé

L’etichetta editoriale Globe, dedicata alla letteratura internazionale, esce dal gruppo L’École des loisirs e diventa casa editrice a sé. La direzione è stata affidata a Valentine Gay, che aveva fondato l’etichetta nel 2013.

Dietro l’operazione, che ha comportato la cessione del marchio e del catalogo, l’uomo d’affari Olivier Mitterrand che, con Globe, aggiunge una quinta casa editrice al proprio portfolio, assieme a Christian Bourgois éditeur, En exergue, Matin calme e Dalva.

Globe pubblica circa dieci titoli l’anno. La sua ultima uscita è l’edizione francese di Canale Mussolini di Antonio Pennacchi: Diomede. Les Peruzzi.

Articolo precedente

I libri più venduti in Francia: settimana 18/2021

Articolo successivo

Top 20 BD: i fumetti più venduti della settimana 18/2021