Vai al contenuto

Il libro di Yann Queffélec dedicato a Florence Arthaud diventerà un film

Uscito lo scorso ottobre con grande successo di pubblico e critica, l’ultimo libro di Yann Queffélec sarà presto portato sul grande schermo. La mer et au-delà (Calmann-Lévy) è la storia dell’incontro tra il romanziere e Florence Arthaud.

L’attrice e regista Géraldine Danon, attraverso la sua società di produzione Louma Films, ha firmato con l’editore Calmann-Lévy per realizzare un adattamento cinematografico del libro.

In questa tragica e vibrante storia, Yann Queffélec, Premio Goncourt 1985, rievoca la sua amicizia con la “sorella di affinità”, Florence Arthaud, inquieta e leggendaria velista, soprannominata dai francesi la piccola fidanzata dell’Atlantico.

Articolo precedente

"Deadwood Dick" dalla Bonelli al debutto francese con Paquet

Articolo successivo

Dall'autoproduzione a l'Archipel: nasce la collana feel-good "Instants suspendus"