Vai al contenuto

Leduc (gruppo Albin Michel) acquisisce l’editore di manga Akata

La casa editrice di manga Akata è stata acquisita dall’editore Leduc (parte a sua volta del gruppo Albin Michel).

Akata ha pubblicato in particolare le serie Orange, Perfect World e Sign of affection. Dopo l’addio della cofondatrice di Akata, Sylvie Chang, il co-direttore Bruno Pham ha assunto il ruolo di amministratore unico dell’azienda.

Fondata nel 2001 da Dominique Véret, Sylvie Chang, Erwan Le Verger e Sahé Cibot, Akata è stata un’etichetta di Delcourt fino a quando ha negoziato la propria indipendenza nel 2015.

Articolo precedente

Seuil vara una collana per bambini scritta da un premio Nobel

Articolo successivo

Nathalie Zberro è il nuovo amministratore delegato delle Éditions de l'Olivier