Vai al contenuto

L’illustratrice e fumettista Édith vince il Prix Grand Boum 2021

L’illustratrice e fumettista Édith ha vinto il Prix Grand Boum 2021, assegnato nel corso della trentottesima edizione del Festival di fumetto Boum de Blois, tenutosi lo scorso mese di novembre. Lo scorso anno il premio era stato assegnato all’autrice britannica Posy Simmonds.

Édith, il cui nome completo è Édith Grattery, è nota in Francia per il libro La Chambre de Lautréamont (Futuropolis), realizzato su testi di Corcal, la serie Basil et Victoria (Humanoïdes Associés), in cinque volumi, su testi di Yann, e più recentemente Emma G. Wildford su testi di Zidrou (pubblicato da Soleil nella collana Noctambule). Dalla pubblicazione del suo primo titolo, Ornicar, scritto da Gilles Gonord (Futuropolis), l’artista ha illustrato diversi libri per bambini nella collezione “Pastel” dell’École des Loisirs. Ha nuovamente collaborato con Corcal su due album di Eugène de Tourcoing-Startrec (Casterman).

Nel corso della sua carriera ha vinto il Prix Pépite BD/Manga del Salon du Livre et de la Presse jeunesse de Montreuil, per Le Jardin de minuit (Soleil), adattamento di Il giardino di mezzanotte di Philippa Pearce (in Italia per Salani) e il Grand prix du festival Des Planches et des Vaches, per la sua opera nel complesso. Nel 2003 era già stata premiata al BD Boom, dove ha vinto il Prix Jeune public, per il primo volume di Trio BonaventureLa Maison jaune (Delcourt).

I suoi libri sono stati tradotti in tutto il mondo, ma è inedita in Italia.

Articolo precedente

I libri più venduti in Francia: settimana 47/2021, il controcanto di Mélenchon a Zemmour

Articolo successivo

Il Prix Jeunesse ACBD 2021 a Ben Queen e Joe Todd-Stanton per "Ours" (Kinaye)