Vai al contenuto

Svolta femminile alla François Bourin: diventa Editions Les Pérégrines

La casa editrice François Bourin cambia nome e, con una svolta femminile, diventa Les Pérégrines. La decisione è stata presa dalla nuova direttrice, Aude Chevrillon, nipote del fondatore François Bourin (appunto).

«Stiamo cambiando il logo, ristrutturando il numero di titoli e chiarendo la linea editoriale che era diventata un po ‘confusa nel corso degli anni», ha dichiarato la Chevrillon, che ha iniziato a lavorare per la casa editrice nel 2016.

Ora è a capo di una squadra di sole donne composto dalla redattrice Alice Peuvot, dall’assistente editoriale Constance Roche e dall’ufficio stampa Jihane Derose.

Les Pérégrines ha sede a Parigi ed è distribuita da Harmonia Mundi e pubblica 18 titoli l’anno. I diritti esteri sono gestiti tramite l’agenzia BAM.

Articolo precedente

"Save the Story", la collana della Scuola Holden sbarca in Francia per H&O

Articolo successivo

Terremoto: Joël Dicker lascia le edizioni De Fallois e si mette in proprio