Vai al contenuto

Tirature BD: alcuni numeri per il mese di ottobre

“Diamo i numeri” del mercato francese delle graphic novel, con alcune delle tirature delle uscite del mese di ottobre.

È il «mese-Asterix» non solo per l’editoria a fumetti: il volume con la trentanovesima avventura dei bellicosi galli esce il 21 ottobre in Francia in 2 milioni di copie, la tiratura più alta dell’anno per l’intero comparto.

Ma in questa rubrica ci piace raccontare «i numeri» degli inseguitori, e il primo «numero» è quello di Catherine Meurisse, già finalista al grand Prix di Angoulême di quest’anno, già accademica di Francia (prima vignettista a ricoprire il ruolo) e già sopravvissuta al massacro di Charlie-Hebdò. Il suo libro La jeune femme et la mer (Dargaud) esce il 29 ottobre in 80.000 copie. Si tratta di un libro che prende spunto da una residenza d’artista fatta dalla Meurisse a Kyoto, in Giappone. Da quell’esperienza questo volume interroga il difficile ed elusivo rapporto tra uomo e natura.

Sempre il 29 ottobre esce in libreria la diciassettesima avventura di un altro classico avventuroso del fumetto francese: Jonathan, di Cosey (Le Lombard). Tiratura 30.000 copie.

Con 14.000 copie di tiratura iniziale la rivista Philosophie Magazine fa uscire il 7 ottobre La République, di Jean Harambat, un adattamento a fumetti dell’omonimo testo di Platone.

Raphaël Meltz, Louise Moaty e Simon Roussin sono invece gli autori di Des vivants che esce l’8 ottobre in 10.000 copie per l’editore 2024.

Infine, con 3.000 copie di tiratura, Hong Kong. Cyté Déchue, un graphic novel dell’autore cinese Kwong-Shing Lao per le edizioni Rue de l’échiquier.

Articolo precedente

Tirature: i primi 5 titoli per diffusione del mese di ottobre, Asterix esce in due milioni di copie

Articolo successivo

Due milioni di copie non bastano: tutte le iniziative del mese di Astérix