Vai al contenuto

Anna Pavlowitch è il nuovo direttore editoriale di Albin Michel

Un mese dopo aver lasciato Flammarion scopriamo il destino lavorativo di Anna Pavlowitch, approdata alla direzione di Albin Michel (e scusate se è poco) dove ritrova il suo vecchio capo Gilles Haéri, ora Ceo della casa editrice.

Pavlowitch ha iniziato la sua carriera in editoria a Pauvert (gruppo Fayard) per poi approdare alle edizioni Ramsay nel 2004. Nel 2007 passa al colosso dei tascabili J’ai Lu, entrando così nella galassia Flammarion (poi acquisita da Gallimard). Dal 2011 viene nominata da Teresa Cremisi al ruolo di responsabile del brand, sostituendo Patrick Gambach, passato a La Martinière. Nel 2015 lascia J’ai Lu per passare alla direzione della letteratura per Flammarion.

Le edizioni Albin Michel fanno parte del gruppo omonimo, con Francis Esménard presidente e Gilles Haéri Ceo dal 2020. Pubblica circa 400 novità all’anno. L’editore dichiara un fatturato netto di circa 100 milioni di euro nel 2021 e, secondo GfK, si posiziona come il principale editore di letteratura generale, per numero di volumi venduti.

Articolo precedente

Payot & Rivages entra nel settore dei graphic novel con il marchio Virage Graphiques

Articolo successivo

Il gruppo Delcourt entra nel settore dei libri per ragazzi e nomina Christophe Tranchant alla direzione