Vai al contenuto

Assegnati dai librai i premi Libr’à nous 2021

Con un video diffuso lo scorso 1 di marzo i librai francofoni dell’associazione Libr’à nous hanno assegnato gli omonimi premi. La giuria era composta da 304 librai da tutto il mondo (ma di lingua francese).

Ecco i sette vincitori, ognuno nella sua categoria:

  • Letteratura francofona

Ce qu’il faut de nuit, di Laurent Petitmangin (La Manufacture de Livres)

  • Letteratura straniera

Betty, di Tiffany McDaniel (Gallmeister, in Italia per i tipi di Atlantide)

  • Giallo

Entre fauves, Colin Niel, (Rouergue Noir)

  • Fantastico

Un long voyage, Claire Duvivier (Aux Forges de Vulcain)

  • Fumetto

Peau d’homme, Hubert e Zanzim (Glénat, annunciato per l’Italia da Bao edizioni)

  • Letteratura per ragazzi

L’année de grâce, Kim Liggett (Casterman)

  • Libro per bambini

Forêt des frères, Yukiko Noritake (Actes Sud Junior)

Articolo precedente

Il premio Robert Cliche «opera prima» a Paul Serge Forest

Articolo successivo

Editoria scientifica: Springer Nature acquisisce Atlantis Press