Vai al contenuto

Frédéric Felder lascia la direzione artistica di Angoulême e altre notizie dai festival

Festival del fumetto di Angoulême: lascia Frédéric Felder

Frédéric Felder, alias Franky Baloney, co-direttore artistico del Festival del fumetto di Angoulême, lascia l’incarico dopo circa un anno. Alla base della decisione delle «divergenze artistiche». L’altra co-direttrice, Sonia Déchamps, ha assunto la piena direzione della 49esima edizione del Festival, prevista per il prossimo gennaio.

Dal 3 al 9 maggio: Lire à Limoges

Si terrà in presenza dal 3 al 9 maggio Lire à Limoges, festival nato trent’anni fa e considerato tra i primi dieci in Francia. Il programma iniziale del festival, organizzato dal Comune della città, prevedeva la presenza di oltre 200 autori, ridotti a 50 per via della crisi sanitaria (la Francia ha 35.000 nuovi casi al giorno). Ci saranno incontri con il pubblico e sessioni di autografi. La presidenza di questa edizione è affidata alla scrittrice Agnès Martin-Lugand.

Dal 22 al 24 maggio: Étonnants Voyageurs

Dedicata alla letteratura di viaggio la manifestazione Étonnants Voyageurs si terrà dal 22 al 24 maggio nella città costiera di St Malo. Prevista la presenza di una cinquantina di autori, che animeranno quattro spazi di incontri; poi proiezioni cinematografiche, laboratori nelle scuole e assegnazione dell’omonimo premio letterario.

Dall’8 al 10 ottobre: Lire en Poche

Si terrà al Parc de Mandavit, a Gradignan, dall’8 al 10 ottobre prossimi l’edizione 2021 di Lire en Poche, festival del libro tascabile. La diciasettesima edizione arriva dopo lo stop dello scorso anno. Nel 2019 i visitatori furono 27mila. L’organizzazione punta addirittura al raddoppio.

Articolo precedente

Sliding doors: chi va e chi viene nel mondo editoriale / 2

Articolo successivo

Il fumetto "Bergères guerrières", inedito in Italia, diventa una serie animata