Vai al contenuto

I libri più venduti in Francia: settimana 10/2022, Joël Dicker

(Classifica assoluta dei libri più venduti in Francia. La classifica, elaborata dall’agenzia GfK, riflette le vendite eseguite tra il 7 e il 13 marzo scorsi).

Benvenuti all’appuntamento settimanale con la classifica top 20 dei libri più venduti in Francia (tutti i generi, tutti i canali).

Il romanziere ginevrino Joël Dicker conquista i primi due posti della classifica con L’Affaire Alaska Sanders (61.977 copie vendute in una settimana) e con il tascabile di L’énigme de la chambre 622 (18.021 copie) entrambi pubblicati dalla propria casa editrice Rosie & Wolfe. Un buon inizio in classifica, ma con numeri che rispecchiano una certa inerzia dovuta alla guerra in Ucraina.

E se Dicker tiene le prime due posizioni è Aurélie Valognes a prendersi la terza e la quarta, in quello che sembra un vero e proprio… doppio misto! La Valognes ha venduto 12.515 copie di Le tourbillon de la vie, e 11.720 copie di La ritournelle. Il volume 24 di One Punch Man edito da Kurokawa entra al sesto posto (10.938 copie), superando leggermente Pierre Lemaitre e il suo Le Grand monde che ha venduto 10.140 copie nella settimana della classifica.

È tutto per questa settimana, a rivederci alla prossima!

1 N L’Affaire Alaska Sanders, di Joël Dicker (Rosie & Wolfe)
2 N L’enigme de la chambre 622, di Joël Dicker (Rosie & Wolfe)
3 Le tourbillon de la vie, di Aurélie Valognes (Le livre de poche)
4 La ritournelle, di Aurélie Valognes (Fayard)
5 N One-Punch Man T24, di Yusuke Murata (Kurokawa)
6 Dragon Ball Super T16, di Akira Toriyama e Toyotaro (Glénat)
7 Le monde sans fin, di Christophe Blain e Jean-Marc Jancovici (Dargaud)
8 Le grand monde, di Pierre Lemaitre (Calmann-Levy)
9 Je revenais des autres, di Mélissa Da Costa (Le Livre de Poche)
10 Connemara, di Nicolas Mathieu (Actes Sud)
11 Rien ne t’efface, di Michel Bussi (Pocket)
12 N Look Back, di Tatsuki Fujimoto (Kazé Manga)
13 La clé de votre énergie, di Natacha Calestrémé (Albin Michel)
14 Les douleurs fantômes, di Mélissa da Costa (Albin Michel)
15 N La pierre du remords, di Arnaldur Indridason (Points)
16 Les Fossoyeurs, di Victor Castanet (Fayard)
17 Les pays des autres T2, di Leïla Slimani (Gallimard Folio)
18 La vie mensongère des adultes, di Elena Ferrante (Folio)
19 N Séquences Mortelles, di Michael Connely (Le Livre de Poche)
20 N L’attaque des titans: édition colossale T12, di Hajime Isayama (Pika)

(Elaborazione di Verticale Francese su dati GfK/LivresHebdo)

Articolo precedente

È Julie Doucet la vincitrice del Grand prix d'Angoulême 2022

Articolo successivo

Trionfo del fumetto indipendente alle premiazioni del Festival di Angoulême: tutti i vincitori