Vai al contenuto

Maria Larrea e Jarred Mcginnis vincono il premio Romanzo d’esordio 2022

Riunitasi lunedì 24 ottobre presso la brasserie La Coupole, nel quartiere Montparnasse di Parigi, la giuria del Premio per il Romanzo d’esordio ha rivelato il suo palmarès per il 2022.

La vincitrice del Premio per il Romanzo d’esordio categoria Letteratura Francese, la sceneggiatrice e autrice Maria Larrea, è stata elogiata per Les gens de Bilbao naissent où ils veulent, pubblicato da Grasset. Originaria della provincia basca di Biscaglia, Maria Larrea ha vinto contro Julia Minkowski (JC Lattes), Anthony Passeron (Globe) e Kinga Wyrzykowska (Seuil) con un romanzo forte, con un racconto ricostituente di una memoria familiare frammentata da due nascite abbandonate alle mani dei preti. Una storia di orfani e di verità sepolte sotto le bugie, che mostra lo sforzo introspettivo che la ricerca di se stessi richiede.

Jarred Mcginnis ha vinto nella categoria letteratura straniera con The Coward, tradotto dall’inglese da Marc Amfreville (Métaillé), contro Lana Bastasic (Gaya Actes Sud) e Kayo Mpoyi (La belle étoile/Hachette Livre). The Coward è un autoritratto fittizio, che racconta la storia di un corpo handicappato, in seguito a un incidente d’auto; questo non impedisce allo scrittore di combinare abilmente luci e ombre in una storia toccante. Il codardo è pubblicato in Italia da SEM.

Articolo precedente

Nathacha Appanah è la vincitrice del premio Lingua francese 2022

Articolo successivo

Catherine Lucet lascia Editis