Vai al contenuto

Top 20 BD: i fumetti più venduti della settimana 45/2021, Pénélope Bagieu il nuovo fenomeno del fumetto francese

(Dati GfK riferiti alla settimana dall’8 al 14 novembre 2021).

Benvenuti al nuovo appuntamento con la Top 20 dei fumetti più venduti in Francia.

Pénélope Bagieu, classe 1982, è senza dubbio una delle autrici di riferimento del fumetto francese contemporaneo.

Finalista per il Grand Prix di Angoulême di quest’anno assieme a Catherine Meurisse (in classifica al diciannovesimo posto) e a Chris Ware (il vincitore), Bagieu debutta in classifica questa settimana al quarto posto.

Il suo libro Les strates (Gallimard) è il suo primo graphic novel autobiografico, realizzato come una Moleskine, in cui brevi storie e appunti tratteggiano infanzia e adolescenza dell’autrice.

Pénélope Bagieu ha esordito come autrice del cortometraggio di animazione Fini de rire per poi passare al fumetto, prima con il blog Ma vie est tout à fait fascinante, diventato libro nel 2007 (La mia vita è assolutamente affascinante, Hop!), poi con una serie di libri centrati sulla storia di personalità femminili (Culottées, Gallimard). In Italia ha raggiunto il successo con Indomite. Storie di donne che fanno ciò che vogliono (Bao publishing) e il suo libro più recente, l’adattamento a fumetti del romanzo di Roald Dahl, Le streghe (Magazzini Salani).

Les strates è stato tirato in 80.000 copie ma Gallimard ha annunciato una seconda, immediata, tiratura di 50.000 copie.

Tra le altre novità della settimana a raggiungere la Top 20 dei fumetti più venduti troviamo Thorgal T39, il super classico franco-belga firmato questa volta da Yann e Vignaux e, al diciassettesimo posto, il volume umoristico pubblicato da Fluide Glacial, Faut pas prendre les cons pour des gens. All’autore, Emmanuel Reuzé, si affianca una squadra di sceneggiatori. Il volume è il terzo di una serie di grande successo, che rinverdisce i fasti del dissacrante settimanale umoristico.

Diciottesimo posto per il settantacinquenne Jacques Tardi che firma, assieme alla moglie Dominique Grange, Elise et les nouveaux partisans, un graphic novel che è un tuffo negli anni Sessanta contestatari della Francia proletaria e borghese, nonché un tuffo nei vent’anni di Tardi. Pubblica l’editore Delcourt.

E mentre noi ridiamo e scherziamo, Astérix ha tagliato il traguardo del milione e duecentomila copie vendute.

È davvero tutto per questa puntata, a rivederci alla prossima settimana!


La tabella comprende la posizione assoluta in classifica, lo scostamento rispetto alla settimana precedente e il numero di settimane di permanenza in classifica. I volumi con la «n» sono novità, mentre quelli con la «r» sono dei rientri in classifica.

1 = 4 Astérix T39: Astérix et le griffon, di Jean-Yves Ferri e Didier Conrad (Albert René)
2 = 2
3 +3 2 Largo Winch T23: La frontière de la nuit, di Philippe Francq e Éric Giacometti (Dupuis)
4 n 1 Les strates, di Pénélope Bagieu (Gallimard)
5 -2 4 Mortelle Adèle: Show Bizarre!, di Mr Tan e Diane Le Feyer (Bayard jeunesse)
6 -2 3 Le monde sans fin, di Christophe Blain e Jean-Marc Jancovici (Dargaud)
7 -2 5 Goldorak, di Xavier Dorison, Denis Bajram, Brice Cossu e Alexis Sentenac (Kana)
8 -1 7
9 +1 2 Les sisters T16: Cap ou pas cap?, di Christophe Cazenove e William Maury (Bamboo)
10 +3 2
11 -2 2
12 -1 2 Boule et Bill T42: Royal taquin, di Christophe Cazenove e Jean Bastide (Dargaud)
13 +2 124 Mortelle Adèle T1: Tout ça finira mal, di Miss Prickly e Mr Tan (Tourbillon)
14 -6 4 Batman fortnite: fondation, di Cage, Mustard, Snyder e Hixson (Urban Comics)
15 n 1 Thorgal T39: Neokóra, di Yann e Fred Vignaux (Le Lombard)
16 -2 6 Le droit du sol : journal d’un vertige, di Étienne Davodeau (Futuropolis)
17 n 1
18 n 1 Elise et le nouveaux partisans, di Dominique Grange e Tardi (Delcourt)
19 -2 2 La jeune femme et la mer, di Catherine Meurisse (Dargaud)
20 = 88 Mortelle Adèle T2: L’enfer, c’est les autres, di Mr. Tan e Miss Prickly (Globulle).

(Elaborazione di Verticale Francese su dati GfK/LivresHebdo)

Articolo precedente

Tirature BD: alcuni numeri per il mese di novembre

Articolo successivo

I libri più venduti in Francia: settimana 45/2021, Riad Sattouf ovunque, anche a tavola