Vai al contenuto

Una collana di graphic novel per le edizioni Unique Heritage

È uscita il 7 aprile in 5000 copie la prima graphic novel delle edizioni Unique Heritage: Moi, Napoléon, di Vincent Mottez e Bruno Wennagel.

Gli autori narrano i grandi episodi della vita dell’Imperatore, dalla sua nascita ad Ajaccio, alla sua sconfitta contro gli inglesi a Waterloo ma anche la sua incoronazione e le sue grandi vittorie. In 150 pagine, l’Imperatore viene raccontato in prima persona mentre si confida con il lettore.

Il libro esce in occasione del bicentenario napoleonico ed è la prima graphic novel per la casa editrice che ne ha in programma un’altra per quest’anno e quattro per il prossimo anno.

Fondato nel 2014 da Emmanuel Mounier, il gruppo editoriale Unique Heritage Media raccoglie una trentina di marchi sia di editoria tradizionale che digitale, tra i quali Fleurus e Disney Magazines (Le Journal de Mickey). Secondo l’editore i due marchi principali, combinati, raggiungono 17 milioni di lettori. La collana libraria di maggior successo, Quelle Histoire, ha venduto in cinque anni un milione e quattrocentomila copie.

Articolo precedente

Sliding doors: chi va e chi viene nel mondo editoriale / 1

Articolo successivo

A giugno, a Parigi, un nuovo festival sfida la pandemia