Vai al contenuto

Editis lancia “Black River”, nuovo marchio editoriale dedicato ai fumetti americani e di genere

All’interno del gruppo editoriale Editis, secondo per fatturato nel panorama francese, nasce il marchio Black River, incentrato principalmente sulla traduzione di fumetti americani. Nel corso di questo 2022 saranno pubblicati nove titoli.

I primi volumi, stampati in 10.000 copie, usciranno il prossimo 5 maggio: Magic : the gathering Volume 1 di Jed MacKay, Ig Guara e Arianna Consonni, oltre a Une étude en émeraude di Neil Gaiman con disegni di Rafael Albuquerque e Rafael Scavone.

Alla direzione di Black River troviamo David Guélou, già direttore di Akiba Manga e con un passaggio in Kurokawa.

Black River è il 52esimo marchio editoriale in Editis, di proprietà del gruppo Vivendi.

David Guélou
David Guélou

Articolo precedente

Novità in casa Glénat: con "La Collec'" sfida a Bayard sul suo stesso terreno

Articolo successivo

"Proche": Les Arènes e L’Iconoclaste varano il loro marchio di tascabili