Vai al contenuto

Sandrine Collette è la vincitrice del Premio Jean Giono 2022

La giuria del premio Jean Giono ha premiato Sandrine Collette per il suo romanzo On était des loups (JC Lattès). La vincitrice si è detta “commossa di ricevere questo premio, i cui criteri sono lo stile e l’eleganza”, durante un pranzo organizzato in suo onore al ristorante La Méditerranée di Parigi, dove contemporaneamente è stato annunciato il premio Médicis.

Il decimo romanzo dell’autrice 52enne, che quest’anno era in lizza anche per i premi Femina e Renaudot, ha vinto davanti a Une heure de ferveur di Muriel Barbery (Actes Sud) e Un homme sans titre di Xavier Le Clerc (Gallimard). Collette riceverà un assegno di 10.000 euro durante le Journées des Écrivains du Sud, che si terranno ad Aix en Provence dal 23 al 26 marzo 2023.

Articolo precedente

L'esordiente Philibert Humm si aggiudica il Prix Interallié 2022

Articolo successivo

Claire Castillon, vincitrice del premio Venerdì 2022